E se anche Badoo facesse come Chatroulette?

Non so se ve ne siete già accorti ma il famoso sito di videochat casuale denominato Chatroulette ha subito uno stravolgimento davvero incredibile. E quando dico incredibile intendo dire esattamente che se me l’avessero detto un anno fa avrei riso in faccia al mio interlocutore e non ci avrei mai e poi mai creduto. Eppure è andata come è andata e per quanto difficile sia da credere oggi Chat roulette è diventato un sito dove non solo bisogna registrarsi ma anche verificarsi utilizzando il proprio account Paypal e se non si fa ciò rimane impossibile usare il servizio. Insomma, un sito che è nato come gratuito e che è rimasto gratuito per anni, ottenendo gran parte della sua popolarità proprio grazie a questo fatto, oggi ha stravolto totalmente la propria politica ed ha chiuso le porte al grande pubblico nel tentativo di monetizzare il più possibile (con la palese scusa di dover evitare abusi).

Ora, come molti avrete sicuramente già notato, Chatroulette non è stato l’unico sito a prendere queste piega, anzi, diciamo che oramai tutti i siti lo stanno facendo chi in un modo e chi nell’altro. Tutti cercano di monetizzare il più possibile e spremere al massimo i propri utenti. In realtà la strategia sembra essere quasi sempre la stessa: accumulare utenti mantenendo il servizio gratuito ed una volta raggiunta una certa soglia di iscritti rendere il servizio a pagamento ricavandoci il più possibile. Questa è anche la mossa adottata dal famoso social network chiamato Badoo. Esso all’inizio era infatti del tutto gratuito ma poi col tempo sono state fatte sempre più aggiunte finchè oggi Badoo.com è praticamente inutilizzabile se non si accetta di pagare qualcosina. E allora la mia domanda sorge spontanea, cosa accadrebbe se anche Badoo.it decidesse di fare come ha fatto Chat roulette. E se decidessero di chiudere le porte a tutti gli utenti che non verificano il proprio account tramite carta di credito o Paypal? Voi cosa fareste? Continuereste ad usarlo? Oppure vi orientereste verso altri siti nello stesso settore? Accettereste passivamente certe modifiche oppure magari aprireste una pagina di protesta su Facebook sperando che gli amministratori cambino idea? Insomma la domanda del giorno, indipemndentemente da Badoo o da qualsiasi altro sito e senza voler necessariamente entrare nello specifico è piuttosto semplice, cosa ne pensate di questa tendenza alla monetizzazione da parte dei siti di incontri e dei social network? Credete sia giusta e possa effettivamente migliorare la qualità degli utenti iscritto ed anche del servizio oppure pensate che sia solo un pretesto per spillarci quanti più soldi possibili? Vi prego di lasciare un commento e di farmi sapere qual’è la vostra opinione in merito! Grazie a tutti.

One thought on “E se anche Badoo facesse come Chatroulette?

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *